24 giugno 2018

Il comportamento illegittimo dell’Amministrazione Pacifico

bilancio finanziario
strumenti di bilancio

Comunicato stampa dell’Associazione Mondragone Bene Comune

E’ definitivamente certificato quanto da tempo segnalato dall’AMBC: nel bilancio del comune di Mondragone vi è uno squilibrio di circa 6 milioni e mezzo di euro (almeno) relativo all’anticipazione non restituita al 31 dicembre scorso. Un comportamento illegittimo, scrive nero su bianco l’Organo di Revisione, in quanto configura una violazione dell’art.19 della Costituzione, che prescrive il ricorso all’indebitamento solo per finanziare crisi momentanee di liquidità. Quella del nostro bilancio è, invece, una crisi endemica: anche alla fine di questo anno, alla data del prossimo 31 dicembre, Pacifico e la sua maggioranza non saranno certamente in grado di restituire quanto è stato loro anticipato. Una situazione che, oltre ad essere gravemente dannosa per le casse dell’ente, come sottolinea l’organo di revisione, a causa dell’elevato ammontare di interessi passivi che comporta tale indebitamento a carico del bilancio comunale, pone il comune in una gravissima condizione di illegittimità non più tollerabile. L’organo di revisione, pur con tutte le cautele del caso, si è trovato costretto – oltre che a denunciare tale gravissima illegittimità – ad evidenziare ciò che l’AMBC va denunciando da più di un anno: irrisorietà della percentuale di riscossione delle entrate per recupero evasione e per residui, bassa capacità di far fronte a pagamenti, bassissima percentuale di riscossione dei residui attivi, allungamento notevole dei tempi di pagamento e via dicendo. Siamo, in altre parole, al collasso, siamo di fronte ad un grave squilibrio strutturale con il rischio, paventato dallo stesso organo di revisione, di dover approdare al predissesto. L’AMBC, che settimana dopo settimana sta cercando di dare il proprio contributo politico, spesso nell’indifferenza degli <eletti> perennemente in tutt’altre faccende affaccendati tra concorsi, premi e cotillons, il 4 maggio scorso ha proposto di mettere a punto un piano di riequilibrio finanziario pluriennale, segnalando anche le utilissime Linee Guida predisposte dalla Corte dei Conti. A tale proposta è giunto anche l’organo di revisione, che esorta l’ente ad elaborare un piano di riequilibrio guidato come previsto dall’art.243 bis del TUEL. <Caro sindaco Pacifico, ad un anno dal tuo insediamento siamo sempre più convinti che l’ingiustificata ed ingiusta scelta che hai fatto di non interagire con noi, arrivando addirittura a non rispondere ad una nostra richiesta di incontro, ha dichiarato il portavoce dell’AMBC, Gianni Pagliaro, non ti abbia giovato. Forse avresti fatto meglio (e faresti meglio) ad ascoltare le nostre proposte e le nostre critiche costruttive e a trascurare il pressing, non sempre privo di tornaconti, di tanti faccendieri camuffati da pseudo politici. E, ancora una volta, senza alcun interesse e senza alcun <secondo fine>, ti proponiamo: procedi con un rafforzamento dell’esecutivo, a partire dalla nomina di un assessore al bilancio, preferibilmente in grado di leggere i conti; verifica la possibilità di qualche mobilità interna che superi un po’ di posizioni burocratiche incrostate; procedi con un’operazione-verità, fatta alla luce del sole, sullo stato delle nostre casse comunali; metti in piedi un serio riequilibrio finanziario pluriennale per scongiurare predissesto e dissesto e risanare il bilancio; predisponi affinché si possa attivare il bilancio partecipato, come promesso in campagna elettorale; prova ad essere l’unico al timone. E, soprattutto, non condannarti al fallimento (che arriverà di sicuro andando di questo passo), ha concluso Pagliaro, trascinando in esso tutta la città.

fonte: mondragone.benecomune@gmail.com

referente: gianni pagliaro

About Redazione 81034.IT 18 Articoli
81034.IT è un magazine digitale dedicato a Mondragone. Nasce nel 2007 e si propone di dare libero spazio alle idee di tutti i cittadini. La caratteristica principale è che tutti possono pubblicare e rendere noto il proprio pensiero. Attraverso questo spazio, infatti, è possibile inviare contributi sotto forma di articoli, immagini, filmati, opere di vario genere.

Commenta per primo

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com