18 dicembre 2018

La discarica della Cantarella, il Golf e la Comunicazione ambientale

typewriter-ambc
typewriter-ambc

La discarica della Cantarella, il Golf e la Comunicazione ambientale

Comunicato stampa dell’Associazione Mondragone Bene Comune

“Alcuni Consiglieri regionali di minoranza ci hanno segnalato, ha esordito Gianni Pagliaro, portavoce dell’AMBC, la delibera di Giunta regionale n. 166 del 20 Marzo scorso (www.regione.campania.it), con la quale si prende atto del piano operativo elaborato da INVITALIA e si approva lo schema di protocollo d’intesa da sottoscrivere con i comuni interessati. Nel piano c’è anche Mondragone per la discarica della Cantarella. Si, un piccolo passo in avanti è stato finalmente fatto, ma si corre il rischio di portarla troppo per le lunghe. Per il momento continuiamo, infatti, a restare nei passaggi burocratici, lunghi e farraginosi, e a non vedere concretamente l’inizio della rimozione dei rifiuti e della bonifica del pericoloso sito della Cantarella. E pensare che il Sommo Governatore- ha chiosato Pagliaro- aveva fatto della lotta alla burocrazia il suo cavallo di battaglia. Un cavallo che si sta rivelando, anno dopo anno, un povero ronzino. Ma, veniamo a qualche segnalazione più concreta e, soprattutto, più immediata. La Federazione Italiana Golf, ha continuato il portavoce dell’AMBC, nell’ambito del Progetto Ryder Cup 2022 ha dato avvio al progetto <50 Ryder Compact Biogolf> con la collaborazione dell’Istituto per il Credito Sportivo, Legambiente, FederParchi, Fondazione Univerde e Golf Evironment Organization (GEO). Si tratta di recuperare e rendere disponibili aree urbane o semiurbane dismesse, inutilizzate o degradate, dove poter sviluppare impianti polisportivi e luoghi di aggregazione, con conseguenti vantaggi per le attività turistico -ricettive, a cui il golf è strettamente legato. Aree che da noi certamente non mancano. Per ulteriori informazioni: info@biogolf.it, http://www.creditosportivo.it/golfics/biogolf.html. Passiamo ad un’altra possibilità relativa ai rifiuti. I comuni, ha precisato Gianni Pagliaro, potranno presentare progetti di comunicazione locale finalizzati al miglioramento della gestione dei rifiuti di imballaggio. Le regole e le modalità di presentazione dei progetti sono stabilite all’interno delle <Linee Guida alla comunicazione locale 2018>. I progetti vanno presentati entro e non oltre il prossimo 18 Maggio tramite Pec all’indirizzo: bandoanciconai@conai.legalmail.it. Per info: http://www.conai.org/notizie/nuovo-bando-anci-conai-per-la-comunicazione-locale/. L’AMBC, ha concluso Gianni Pagliaro, come fa da un anno a questa parte, continua la sua azione politica cercando di sensibilizzare, informare, mettere in guardia, criticare costruttivamente e proporre. Ma, come fa da un anno a questa parte, anche offrendo piena disponibilità a dare il proprio contributo per concretizzare le tante possibilità segnalate. Non ci stancheremo mai di essere disponibili. Anche di fronte alle più ottuse indisponibilità.”

About Mondragone Bene Comune 187 Articoli
Associazione Mondragone Bene Comune Referente Gianni Pagliaro contatti: giannipagliaro@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com