22 settembre 2017

Mondragone, il nuovo Sindaco presenta gli Assessori

pacifico-giunta-2017
pacifico-assessori-2017

Mondragone. Il neo sindaco Dott. Virgilio Pacifico presenta i nuovi Assessori.

(di A. Attanasio)

Il nuovo sindaco Dott. Virgilio Pacifico, nella riunione tenutasi presso il comune di Mondragone, alla presenza di giornalisti, l’emittente TV Campania Felix, ha presentato gli Assessori che faranno parte della sua Giunta. Pacifico ha sottolineato che è stato stilato il decreto di nomina degli assessori, a seguito delle consultazioni elettorali, procedendo nei termini previsti dalla legge.

Essendo il numero dei componenti fissato in 16 membri, oltre al sindaco, il numero massimo degli assessori è pari a cinque. Sentiti gli interessati ed acquisita da parte loro la completa disponibilità ad accettare l’incarico e rilevato che allo stato non risultano ostative alla loro nomina, ha decretato di nominare i seguenti assessori: Francesco Lavanga, Maria Tramonti, Giuseppe Piazza, Antonio Federico e Francesca Gravano. Di attribuire la carica di vice sindaco all’Assessore Francesco Lavanga.

Di dare atto che gli assessori entrano in carica con l’accettazione della nomina mediante sottoscrizione del decreto; di dare atto che non risultano ragioni ostative alla nomina dei sopra elencati alla carica di assessore comunale, di dare atto che il provvedimento sarà dato comunicazione al Consiglio comunale nella seduta di mercoledì 5 luglio alle ore 20,00. Nella stessa seduta sarà fatto il giuramento e saranno date ufficialmente le deleghe agli assessori.

Il sindaco ha inoltre sottolineato che ha dato uno sguardo al bilancio e che assicura che può relazionare sulle priorità della città: è stato affrontato il problema dei palazzi Cirio dove ci sono i vigili urbani a vigilare per quasi tutta la giornata, non solo ma anche per prevenire lo smaltimento dei rifiuti non adeguato e dare certezza e fiducia da parte delle istituzioni a chi non rispetta le regole.

Ci sono anche cittadini non di Mondragone che vengono a sversare i rifiuti nella nostra città. Abbiamo avuto un incontro con la Senesi la quale ha garantito la sorveglianza ed il ritiro dei rifiuti così come è stato deciso dall’Amministrazione.

E’ stato istituito anche un gruppo di ‘sentinelle ecologiche’ abilitate a fare multe agli inadempienti. Insomma, questo sindaco è partito con una certa coerenza di quello che bisogna fare a Mondragone e ha promesso che si deve continuare a progettare tutte le cose devono esser fatte soprattutto per la salute dei cittadini.

Alfonso Attanasio

Commenta per primo

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com