18 Marzo 2019

Scuola Pescopagano, Smirne fa luce sulla situazione

Scuola Pescopagano, l'assessore punta il dito su pseudopolitici politicanti

scuola pescopagano
pescopagano

Scuola Pescopagano, riportiamo la dichiarazione dell’assessore Smirne: “Questa Amministrazione comunale è da sempre aperta al dialogo e all’ascolto delle esigenze dei cittadini, ma il bene comune, ovvero le esigenze della collettività a discapito dei singoli è una prerogativa a cui non intendiamo rinunciare.”

“E’ fin troppo evidente che qualche questione relativa alla scuola di Pescopagano sia stata fortemente strumentalizzata da qualche pseudo politicante di Mondragone che ora cerca di nuovo la ribalta per tentare di ripresentarsi dinanzi agli elettori. Sulla scuola in questione, la posizione dell’Amministrazione comunale, checché ne dicano gli avvoltoi, è sempre stata chiara e la stessa: faremo tutto il possibile per venire incontro alle esigenze delle mamme di quel territorio, ma non calpesteremo i diritti delle altre mamme che pure percorrono diversi km ogni giorno da altre zone della Città – come Levagnole o Mazzafarro, ed hanno i medesimi diritti delle mamme di Pescopagano e di certo non minacciano di occupare il Comune – assumendo provvedimenti antieconomici che danneggerebbero le casse dell’Ente e quindi di tutti i cittadini.

Come già abbiamo avuto modo di far notare lo scorso anno, i bambini residenti a Pescopagano di Mondragone sono un numero talmente basso che certamente non possono giustificare spese folli – richieste da qualche proprietario di immobili – da parte dell’Ente. Né vorremmo ritrovarci, come è già accaduto l’anno scorso,  cercare di risolvere problemi, seppur legittimi, a mamme di CastelVolturno. E’ oltretutto alla luce del sole il fatto che la scuola in questione, non è stata affatto chiusa per volontà del Comune, ma a causa di verifiche e riscontri da parte di altri Enti, che il sig. Santamaria, “disinteressato” portavoce delle mamme, conoscerà molto bene, per ovvi motivi. L’Amministrazione comunale lavorerà nell’interesse della collettività e, quindi, anche della Comunità di Pescopagano che merita tutto l’impegno possibile, ma solo nel rispetto delle regole e del buon andamento dell’Ente, come stile e modus operandi di questa maggioranza, che tra i suoi difetti non annovera certo quello di avere paura di dire sempre le cose come stanno.”

Commenta per primo

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com