26 Ottobre 2020

A Mondragone l’onorevole Arturo Scotto di Sinistra Ecologia Libertà

sel

“Sabato prossimo, 29 giugno, alle 17.30, presso la sala del Museo Civico in via Genova, Arturo Scotto, coordinatore regionale e  Deputato di Sinistra Ecologia e Libertà, incontrerà il territorio domizio.

Un segnale importante di attenzione al rapporto tra gli eletti e gli elettori, il segno della cultura che contraddistingue SEL. La scelta di Mondragone non è casuale. È questa la città dove la politica “equivoca” che ha dato il via alle larghe intese ha, se possibile, dato un ulteriore segno di imbarbarimento etico” afferma Giancarlo Burrelli presidente del circolo Litorale Domizio di SEL “Ci riferiamo all’inguacchio PDL-PD. Su ciò rifletteremo con l’on. Scotto ma sabato si parlerà, principalmente, di ciò che accade in Parlamento e la coerenza con cui l’unica opposizione di Sinistra svolge il suo ruolo. Un dialogo con il territorio ed i partecipanti ma anche l’occasione” affermano dal locale circolo di SEL “di puntare l’attenzione su uno dei tanti disastri della città: la Cantarella. Non l’ennesima “lamentazione” ma l’indicazione puntuale dello stato delle cose, le omissioni e le concrete possibilità di avviare un risanamento. Vogliamo cogliere questa occasione per riaffermare una prassi Politica che fugga dalle polemiche, tatticismi, discussioni oziose ma si concentri su conoscenza, analisi e proposte realistiche di soluzioni. Il politicismo vecchia maniera non genera partecipazione bensì “populismo oppositore”. Abbiamo bisogno, invece, di sensibilità e cultura al servizio del bene comune.”

 

                                                                           

Commenta per primo

Lascia un commento