27 Ottobre 2020

Angiolino – Pagliuca, il San Pio Mondragone batte il Lacco Ameno

Le reti dei due calciatori consegnano una vittoria meritata alla squadra di mister Onorato che ora guarda con rinnovato ottimismo ai play off. Il San Pio batte un volitivo Lacco Ameno esibendo un maggior tasso d’esperienza. Le due squadre si son battute a viso aperto andando vicino al gol in molte occasioni.
Padroni di casa subito pericolosi con Mastroianni il cui tiro al volo al 13’ pt fa gridare al gol. Occasionissima per il Lacco Ameno al 33’ pt col veterano Moggio su punizione ma la deviazione di Campoluongo si stampa sul palo e prima Lepre e poi Di Maio non riescono a capitalizzare l’occasionissima.

Al 42’pt domiziani in vantaggio con un colpo di testa vincente di Angiolino che sfrutta alla perfezione l’assist meraviglioso del faro Russo.A inizio ripresa il colpo del ko del San Pio. Al 2’ st la pantera Pagliuca, sfruttando un assist di Rizzo, ha tutto il tempo da fuori area di prendere la mira e battere da 25 metri con un preciso pallonetto l’incolpevole D’Ambrosio.

E’ un euro-gol che fa scattare in piedi un intero stadio in estasi per la sua pantera. Ospiti vicini al gol della bandiera con Iovene che al centro dell’area colpisce il palo con Campoluongo ormai spiazzato. Al 37’st Autiero impegna severamente Campoluongo, ma il portierino domiziano respinge alla grande dimostrando di essere l’arma in più della difesa granata. Vittoria meritata per il San Pio Mondragone che ora guarda con rinnovato ottimismo a questi play off.

I Commenti.

Amareggiato per la sconfitta ma contento per la salvezza dei suoi alla luce dei risultati degli altri campi il tecnico del Lacco Ameno Salatiello: ”Sapevamo di venire in un campo difficile, i risultati degli altri campi permettono di salvarci con una giornata di anticipo. Sforniamo tante occasioni, ma non capitalizziamo. Siamo arrivati davanti alla porta specie nel primo tempo, ma la differenza la fa chi la butta dentro. Sono subentrato a Novembre, erano ultimi in classifica con 1 punto. Avvertivo una sorta di desolazione generale. Abbiamo fatto 5 mesi a grosso ritmo per poi farci risucchiare 1 mesetto fa. Un ringraziamento dovuto a tutti i ragazzi e la società che ci ha sempre sostenuto. Bello questo clima di festa nel dopo gara per la vittoria del Mondragone e per la nostra salvezza”

SAN PIO MONDRAGONE-LACCO AMENO 2-0

SAN PIO MONDRAGONE: Campoluongo 6.5; Rizzo 6; Cimmino 6; Lucci 6 (7’st Francese 6); Follera 6; Ioime 6.5; Palumbo 6 (1’ st D’Amore 6); Angiolino 6.5; Pagliuca 6.5; Mastroianni 6 (36’pt Russo 6.5); Riccio 6.5. A disp: Migliore; Martino; Aricò; Minauda. All.Onorato 7
LACCO AMENO: D’Ambrosio 5.5; Del Deo 5 (17’pt Manna); Palomba 6; Arturo 5.5; Mazzone 6; Moggio 6.5; Autiero 5; Cerciello 5.5; Lepre 5 (19’st Esindi); Iovene 5 (21’ st Del Mare); Di Maio 5. A disp: Fluido; DeMare; D’Angelo; Massaro. All. Salatiello 6
ARBITRO: Marazia di Nocera 6
RETI: Angiolino 42’ pt-Pagliuca al 2’ st
NOTE: ammoniti: Follera-Pagliuca-Riccio per il San Pio Mondragone; spettatori 500 circa

fonte: www.interno18.it

Commenta per primo

Lascia un commento