20 Ottobre 2020

Arresti a Mondragone, Schiappa: “No ad un ritorno al passato”

Schiappa: “A Mondragone non c’è spazio per un ritorno al passato. Grazie particolare alle forze dell’ordine ed agli inquirenti”.
 
Il sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa, commenta  la brillante operazione dei carabinieri di Mondragone e della procura della repubblica di Santa Maria Capua Vetere contro il clan camorristico del territorio.
“Apprendiamo con soddisfazione dell’operazione compiuta stamattina dalle forze dell’ordine contro un sodalizio criminale operante sul territorio di Mondragone già più volte duramente colpito e sostanzialmente disarticolato negli anni scorsi dall’attività delle forze dell’ordine. L’operazione dimostra quanto sia forte la presenza dello Stato sul nostro territorio e come l’attenzione per evitare il rinascere di certi fenomeni delinquenziali. Si tratta sempre della stessa sparuta minoranza di persone che non vogliono rassegnarsi e non vogliono capire che a Mondragone non c’è spazio per un ritorno al passato. Una determinata stagione buia della storia della nostra Città, che ne ha compromesso la crescita e lo sviluppo economico,  rappresenta una pagina chiusa per sempre. La violenza e la criminalità sono estranei alla coscienza ed ai comportamenti della stragrande maggioranza della gente di Mondragone. E’ con loro e per loro che stiamo lavorando per il rinnovamento e per la rinascita materiale e morale della nostra città, portando avanti una stagione di governo fondata sulla trasparenza e sul rispetto delle regole.
Un ringraziamento particolare ai carabinieri della compagnia di Mondragone ed alla magistratura per il loro costante e continuo impegno per assicurare ordine e sicurezza in città”.

Commenta per primo

Lascia un commento