23 Febbraio 2020

Assegnato al Comune di Mondragone un fabbricato sequestrato alla camorra

Conclusa a Napoli la procedura per l’assegnazione al Comune di Mondragone di un fabbricato di notevoli dimensioni sequestrato alla criminalità organizzata. L’edificio sarà destinato a sede di alcuni Uffici comunali tra i quali la Mediateca e la Ripartizione Sociale e Culturale, così da offrire ai cittadini i migliori servizi in ambienti idonei e confortevoli.

Sono altresì avviate le procedure per l’acquisizione di un altro fabbricato che sarà utilizzato per risolvere i problemi del 3° Circolo Didattico che lamenta criticità per la sede in cui è allocato.

Il secondo immobile potrebbe essere nella disponibilità del Comune entro la fine dell’anno.

 

About Amministrazione Cennami 120 Articoli
Ufficio Stampa Amministrazione Cennami sala.stampa@mondragone.net

Commenta per primo

Lascia un commento