23 Ottobre 2020

Bandiera Blu Litorale Domizio, firmato accordo tra i sindaci.

Nella mattinata di oggi, i sindaci Luigi De Risi del comune di Carinola, la dott.ssa Manganelli commissario di Castel Volturno;  Aldo Izzo di Cellole, Nicola Lanna di Francolise; Giovanni Schiappa di Mondragone; G. Tommasino di Sessa Aurunca e N. Tamburrino di Villa Literno hanno firmato il protocollo d’intesa del progetto di riqualificazione del litorale domizio “Bandiera Blu”, con il presidente della Regione Campania S. Caldoro e l’assessore al ramo Edoardo Cosenza.

Erano presenti il presidente della commissione Bilancio M. Grimaldi, tra i promotori dell’iniziativa, e la neoassessore all’Agricoltura, Daniela Nugnes. 

Condivisa la soddisfazione dei primi cittadini, destinatari di ingenti finanziamenti, indispensabili per la riqualificazione e lo sviluppo del litorale casertano.

“Dopo anni di promesse non mantenute – commentano i Sindaci- al litorale casertano sono destinate risorse finalizzate ad un obiettivo primario; migliorare la qualità ambientale, in particolare delle acque e restituire finalmente a Terra di Lavoro un mare godibile per i residenti e che diventi anche attrattore turistico. La volontà di destinare fondi europei a progetti mirati, inverte una tendenza che in passato li ha visti dispersi in mille rivoli e testimonia l’impegno e la serietà di un Governo regionale che ha puntato soprattutto sulla qualità della spesa”.

“I sindaci, chiamati ad affrontare in prima linea le tante problematiche delle comunità locali, oggi con uno spirito di servizio anche maggiore rispetto al passato, plaudono ad un’iniziativa utile a migliorare la qualità della vita, nonché a potenziare l’economia di un territorio a forte vocazione turistica. Di questo non possiamo che ringraziare la Regione Campania, in particolare il governatore Caldoro e l’on. Grimaldi che tanta parte ha avuto nella realizzazione del progetto”.

Commenta per primo

Lascia un commento