20 Ottobre 2020

Contributi Regionali, Mondragone si autoesclude

Mondragone Bene Comune: Mondragone si autoesclude dai contributi regionali

“Sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania del 5 dicembre è stato pubblicato il decreto dirigenziale n. 182 con il quale sono state approvate le graduatorie ed assegnati i contributi a favore dei Musei e delle Raccolte museali di Ente locale e di interesse locale.

Scorrendo gli atti si ha l’amara sorpresa, ha sottolineato Gianni Pagliaro di <Mondragone. Bene Comune>, che ancora una volta Mondragone è rimasta a bocca asciutta. Erano state presentate due istanze e ambedue sono state sonoramente escluse.

Quando si dice:< Chi troppo vuole, nulla stringe!>. La prima, presentata dal comune per il Museo Civico, è stata bocciata perché, come si legge nelle motivazioni: <manca la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà sul rispetto della sicurezza>.

Ma il Museo è in regola con la normativa sulla sicurezza? E chi è il responsabile della mancata consegna di tale dichiarazione che ha fatto perdere il contributo? La seconda istanza, ha continuato Pagliaro, è stata presentata dalla Pro Loco ed anch’essa bocciata in quanto <il Museo non è stato riconosciuto d’interesse regionale>.

Non ci sono mai piaciuti gli intrecci tra questa associazione e chi detiene pro tempore le responsabilità di governo comunale. Ma ci sarà tempo e modo per approfondire anche tale questione. Ciò che colpisce di queste due bocciature è l’assenza di grida comunali e di accuse sindacali e assessorili come era successo nel recente passato. Come mai?”

About Mondragone Bene Comune 248 Articoli
Associazione Mondragone Bene Comune Referente Gianni Pagliaro contatti: giannipagliaro@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento