21 Ottobre 2020

Distretto Sanitario 23, il Sindaco di Mondragone scrive al commissario ASL

In merito alla situazione del Distretto Sanitario di Mondragone, il sindaco Achille Cennami ha inviato una nota al dottor  Vincenzo Caporale, direttore sanitario del Distretto 23, e al commissario straordinario dell’Asl Caserta, dottor Gambacorta.

Riportiamo la nota inviata al Distretto Sanitario 23 dal Sindaco di Mondragone Achille Cennami.

“Premesso – scrive Cennami – che sono numerose le lamentele dei cittadini circa la penuria di servizi sanitari offerti dal Distretto 23, per distrazione degli specialisti in altre sedi. Considerato che la conseguente penuria dei sanitari specialisti comporta liste di attesa non compatibili con una funzionale e corretta assistenza sanitaria territoriale. Inoltre si consideri il fatto che numerosi pazienti sono costretti ad utilizzare altri distretti sanitari o, addirittura, sanitari specialisti privati”.

“Tutta questa situazione – continua il Sindaco – richiede un urgente riscontro al fine di discutere dello stato in cui versa il Distratto 23. E’ necessario conoscere le intenzioni dell’Asl.  e gli adempimenti adottati per evitare di assistere ad un continuo e progressivo smantellamento dei servizi sanitari in una città che, oltretutto, è la più popolosa del litorale domitio”.

About Amministrazione Cennami 120 Articoli
Ufficio Stampa Amministrazione Cennami sala.stampa@mondragone.net

Commenta per primo

Lascia un commento