23 Ottobre 2020

Giovane Italia, Fabio Taglialatela nuovo coordinatore cittadino

Il coordinamento provinciale della Giovane Italia di Caserta,  rende noto il nome del nuovo coordinatore della Giovane Italia di Mondragone: Fabio Taglialatela. A dichiararlo è il Coordinatore provinciale Amedeo Baldascino, insieme al Vice coordinatore provinciale Salvatore Di Rienzo (delegato Litorale Domitio).

Cosi Amedeo Baldascino: “Su Mondragone continua l’ambizioso e vincente progetto di rinnovamento della classe dirigente. La nomina di Fabio Taglialatela a coordinatore della Giovane Italia, è il frutto di un percorso politico che parte da lontano.  Dieci anni or sono, il mio amico Giovanni Schiappa,  diventava responsabile dei Giovani azzurri mondragonesi.  Oggi è il Sindaco della città. Stesso discorso vale per l’amico Ermanno Miraglia, passato recentemente dalla guida del movimento giovanile a quella del PdL mondragonese. Con la nomina di Taglialatela, continua il progetto di rinnovamento. Progetto forte anche della presenza di Salvatore Di Rienzo, autorevole Vice coordinatore del movimento giovanile della nostra provincia.  

Gli interventi di S. Di Rienzo e F. Taglialatela.

Dello stesso avviso Salvatore Di Rienzo: “ Con il coordinatore Baldascino e gli altri colleghi del direttivo provinciale, stiamo portando avanti una azione, fondata su merito e competenza,  di rilancio della Giovane Italia in tutta la Provincia di Caserta. Quanto all’amico Fabio Taglialatela, egli sarà, per tutti i giovani mondragonesi che si avvicinano alla politica di centrodestra, un punto di riferimento all’altezza del compito. Il nostro obiettivo è quello di favorire la nascita di una nuova generazione di politici, che sappiano rilanciare in modo autentico la nostra città. La giovane amministrazione targata Schiappa, è l’inizio di una nuova era politica. Un ciclo che porterà, negli anni, un processo sviluppo, legalità e benessere per il nostro territorio.”

Cosi il neo coordinatore Fabio Taglialatela: “La fiducia di cui sono destinatario mi lusinga. Sarà mio intento onorare tale compito, percorrendo la strada della lealtà e della collaborazione; punterò sull’attuazione di proposte concrete volte alla crescita dei Giovani della nostra città, la reale proiezione del futuro. Ringrazierò quanti hanno puntato sul mio nome, attraverso un lavoro costante e meticoloso.”

Commenta per primo

Lascia un commento