31 Maggio 2020

Home Care Premium a Mondragone, regolamento di adesione al Progetto

Beneficiari anche i familiari di 1° grado di iscritti INPDAP, anche se non conviventi.

Pronto il regolamento per il progetto Home Care Premium 2012, con Mondragone Ente capofila.

L’Amministrazione comunale di Mondragone guidata dal Sindaco Giovanni Schiappa, quale Ente capofila dell’Ambito territoriale C9 composto dai Comuni di Sessa Aurunca, Cellole, Carinola, Falciano del Massico e Mondragone stesso, rende nota una nota dell’INPS ex INPDAP integrativa del Regolamento di Adesione al Progetto Home Care Premium 2012 che specifica che possono essere soggetti beneficiari anche i familiari di 1° grado di iscritti INPDAP, anche se non conviventi, diversamente da quanto inizialmente prevedeva lo stesso Regolamento di adesione.

home care premiumLa conseguenza più immediata di tale modifica, a prescindere dall’attività di “arruolamento” svolta dal soggetto individuato con la gara pubblicata da qualche giorno all’Albo online del Comune, è rappresentata dalla conoscenza diretta, da parte dei 5 Comuni dell’Ambito, dei dipendenti che hanno genitori, anche non conviventi, in condizioni di non autosufficienza potenzialmente beneficiari del progetto HCP 2012.

Tutti questi soggetti, anche se non conviventi con l’iscritto ex INPDAP, prima di fare domanda nei tempi e con le modalità che saranno successivamente indicate, dovranno necessariamente iscriversi alla banca dati dell’ex INPDAP ora INPS, mediante un apposito modulo, da compilare e trasmettere secondo quanto indicato dallo stesso Istituto con apposita nota.

A breve, l’Amministrazione comunale predisporrà manifesti, volantini e brochure per pubblicizzare il progetto e coinvolgere i potenziali beneficiari.

About Amministrazione Schiappa 241 Articoli
Salvatore Di Rienzo Portavoce del Sindaco Schiappa e dell'Amministrazione comunale di Mondragone (Giugno 2012- Giugno 2017) contatti: mobile 3314245287 salvatoredirienzo@hotmail.it

Commenta per primo

Lascia un commento