5 Aprile 2020

Il CNR a Mondragone per il progetto “Vigor”

L’Istituto per l’ambiente marino costiero del CNR, incaricato dal Ministero dello Sviluppo Economico ed autorizzato dall’Amministrazione Provinciale di Caserta, fa tappa a Mondragone, cuore del Litorale Domizio, per la realizzazione del progetto “Vigor”.

A tal proposito il consigliere Giovanni Schiappa, capogruppo PdL in Provincia di Caserta, plaude all’iniziativa precisando che essa “contribuisce in maniera determinante allo studio delle tematiche ambientali e socio-economiche della zona, perché la conoscenza approfondita dell’ambiente fisico rimane il punto di partenza per una attenta e corretta analisi dei processi geologici e geodinamici in atto sul nostro territorio”.

Lunedì 19, martedì 20 e mercoledì 30 settembre, lungo un tratto di 3 km. della Strada Provinciale n. 224 “Incaldana”, è programmata una campagna di indagini geologiche e geofisiche che prevede l’acquisizione di importanti dati.

Il CNR in alcune regioni del Sud Italia e, nell’ambito della Regione Campania proprio a Mondragone che risulta essere una delle località prescelte, quindi, esplorerà le potenzialità geotermiche.

«Tali azioni sono necessarie per una più completa cognizione delle potenzialità del nostro territorio – dichiara il consigliere provinciale Giovanni Schiappa – e, nel contempo, risultano essere indispensabili per individuare ed evidenziare le possibili situazioni di rischio, nonché per la progettazione degli interventi tesi a prevenirle.»

Commenta per primo

Lascia un commento