24 Novembre 2020

Il PD esprime vicinanza all’Assessore Benedetto Zoccola

pd

Il Partito Democratico di Mondragone, sezione “A. Vassallo”, esprime piena solidarietà e vicinanza al Democratico Dott. Benedetto Zoccola, che ieri, martedì 4 marzo 2014, si è presentato  presso le aule di giustizia per essere ascoltato sui fatti che lo videro vittima di un tentativo di estorsione subita.

È stato ascoltato come parte civile. In aula era presente anche il Sindaco di Mondragone, per rappresentare la cittadinanza tutta in quel momento critico, dove si procedeva contro delitti che per troppi anni hanno martoriato il territorio. Il circolo crede sia stato un grande gesto di civiltà veder costituito l’ente comunale come parte civile a questo processo; e si ringrazia la presenza di Tano Grasso in aula e i diversi rappresentanti delle associazioni antiracket che erano presenti mentre Benedetto coraggiosamente deponeva davanti ai giudici quanto era a sua conoscenza. Quello di Benedetto è un impegno civico, un dovere da buon cittadino e un diritto per il cittadino, quello di ottenere giustizia nei confronti di azioni volte a distruggere la vita del prossimo. Il circolo fa proprio questo impegno civico e lo promuove, come sempre, come valore della società civile, quella società per cui il Partito lavora, quella società a cui il Partito si è aperto per valorizzare i diritti fondamentali della persona. Abbiamo una dignità come terra, come popolo, che le organizzazioni criminali hanno impoverito. Lotteremo, con Benedetto, per una terra “più giusta”.

Commenta per primo

Lascia un commento