21 Ottobre 2020

Iniziativa “Proponi la tua”: i primi risultati.

cittadinanza attiva

Rabbia, delusione e voglia di cambiamento. Questi sono, in linea di massima, i sentimenti emersi dall’iniziativa “Proponi la tua…” dell’Associazione Cittadinanza Attiva Mondragone. Tramite delle scatole, denominate Box-Attivi, l’Associazione ha chiesto ai Cittadini Mondragonesi di proporre idee, fare denunce, segnalare disagi e suggerire innovazioni.

Un discreto successo ha riscontrato l’iniziativa, considerando le quasi 600 “proposte” pervenute tramite 25 Box-Attivi dislocati in vari punti della Città, proposte che fanno registrare uno spaccato reale del sentimento che si vive a Mondragone, un termometro sullo stato attuale delle condizioni di vita degli abitanti della cittadina rivierasca.
Ebbene, l’argomento più frequente, uscito dai box, è senza dubbio il problema immigrati, visto che molte persone denunciano il disagio che si prova a passeggiare sul centralissimo viale Margherita sentendosi stranieri in casa propria, chiedendo un intervento urgente e massiccio delle forze dell’ordine per eliminare anche questo continuo crescendo di micro-criminalità che penalizza famiglie e commercianti.
Sentitissimo è anche l’aspetto ambientale, che fa il paio con la questione “strade rotte”, tantissime le richieste di creazione di parchi giochi per bambini e famiglie, di una maggiore cura del verde pubblico e di una maggiore pulizia delle strade cittadine, che peraltro sono anche il motivo di una accusa particolare nei confronti dell’Amministrazione, rea di non aver provveduto alla sistemazione ed alla cura del manto stradale creando notevoli disagi e pericoli agli automobilisti.
Cittadinanza Attiva si prodigherà nei prossimi giorni ad ufficializzare le richieste pervenute cercando di riuscire a far sentire, nella stanza dei bottoni, la voce dei Cittadini Mondragonesi.
Dalla disposizione dei Box-Attivi nella città ed in base alle proposte riscontrate, si riesce a definire una specie di mappa del cittadino medio ed il livello culturale dei frequentatori dei locali che hanno aderito all’iniziativa.
Tutte le “proposte” saranno consegnate integralmente al Sindaco G. Schiappa e pubblicate sulla pagina Facebook “Associazione Cittadinanza Attiva Mondragone”.
L’Associazione ringrazia tutti i locali che hanno contribuito al buon esito dell’iniziativa e tutti i Cittadini che si sono “attivati” per dare un contributo in termini di idee e suggerimento per una Mondragone migliore e più vivibile!

Commenta per primo

Lascia un commento