20 Ottobre 2020

Skatepark a Mondragone, istanza alla Soprintendenza Beni Ambientali

I consiglieri di opposizione denunciano violazione di vincolo paesaggistico.

I Consiglieri comunali di opposizione, Beatrice Luigi, Conte Michele, Del Prete Carmine, Gallo Fabio, Mascolo Luigi, Napolitano Agostino, Pagliaro Alessandro e Piazza Giuseppe, hanno presentato stamane istanza alla Soprintendenza ai Beni Ambientali di Caserta per sapere con certezza se sull’area dell’ex Campo Sportivo dove sono in corso i lavori di realizzazione dello Skatepark grava il vincolo Paesaggistico – Ambientale e, in caso affermativo, se il Comune di Mondragone ha presentato la richiesta e la documentazione necessaria per l’ottenimento dello svincolo.

Visto che gli assessori V. Bertolino e B. Zoccola non hanno risposto a quanto richiesto dall’opposizione, gli otto Consiglieri comunali si sono visti costretti a rivolgersi alla Soprintendenza ai Beni Ambientali di Caserta.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento