29 Novembre 2020

Juventus Club di Mondragone risponde alle accuse

Lo “Juventus Club di Mondragone”  in risposta all’articolo “Choc  a Mondragone – scritte inneggianti alla mafia e alla strage di Capaci” pubblicato dal quotidiano online  “Casertace”  e all’articolo “Scritte inneggianti alla strage di Capaci con la bandiera della Juve, la foto della vergogna fa rivoltare il web”  pubblicato dal sito web di notizie “Noi Caserta” , entrambi del 14/03/2015, si dichiara totalmente estraneo ai fatti accaduti nella città di Palermo, evidenziando come il logo bianco-nero […]

riportato nella foto non appartenga  alla suddetta associazione sportiva;  si dichiara altresì offeso per tale diffamazione nei confronti di un club che si è sempre impegnato in azioni di volontariato e di promozione sociale.  

Anche il sindaco Giovanni Schiappa avrebbe dovuto riconoscere il logo esatto dell’associazione (ricordiamo che è stato da codesta immagine che è scaturita l’identificazione del nostro club da parte dei quotidiani online) in quanto proprio a lui gli fu donata la targhetta recante l’effige del logo esatto in qualità di membro onorario (targhetta che tra l’atro è in vista nel suo ufficio), ma comprendono che potrebbe essere sfuggito.

Ribadiamo il nostro rammarico per tali eventi e anche per tali fraintendimenti, suggerendo alla classe giornalistica coinvolta la necessità di verificare bene i fatti prima di scrivere articoli del genere.

Commenta per primo

Lascia un commento