28 Novembre 2020

L’associazione Terramia propone uno Screening Ecografico Tiroideo gratuito nelle scuole

terramia associazione

L’associazione Terramia, nell’ambito del progetto “Una rete per la vita” sostiene l’iniziativa “ECO-TIROIDE” promossa dal Coordinamento Comitati Fuochi di Napoli e Caserta, di cui l’associazione Terramia è aderente, svolta in collaborazione con l’associazione A.T.T.A. onlus Campania (Ammalati Tumori Tiroidei e Associati) del Prof. Raffaele Volpe (responsabile dell’Unità Operativa di Endocrinologia dell’Azienda Ospedaliera “A.CARDARELLI”, nonché Professore di Endocrinologia a contratto presso l’Università Federico II di Napoli).

L’iniziativa, indirizzata sia all’assessore delle politiche sociali e dell’istruzione, sia all’assessore alle politiche sanitarie nonchè all’assessore all’ambiente del comune di Mondragone mira a prevenire eventuali danni che i conclamati fattori ambientali nocivi potrebbero contribuire ad arrecare all’organismo eventuali patologie infiammatorie e, in alcuni casi, neoplasie. L’iniziativa prevede l’implementazione di screening tiroidei gratuiti nelle scuole medie del territorio mondragonese, previo consenso dei dirigenti scolatici delle scuole medie locali. Ad oggi sono già tante le scuole in cui l’ATTA ha eseguito questi esami su un vasto campione di bambini. Lo scorso 21 Marzo a Succivo c’è stata un’altra tappa e i risultati sono confermati in un trend che deve far tenere altissima l’attenzione, in un momento di congiuntura economica non favorevole, sul problema da parte delle Istituzioni sanitarie locali e nazionali. L’associazione Terramia, nell’ottica di facilitare forme collaborative tra enti o privati (associazioni, fondazioni, medici volontari, ecc.) che si occupano di prevenzione e promozione della salute, mediante appositi seminari di educazione alla salute e screening di prevenzione oncologica e non, gratuiti e rivolti a tutta la popolazione, porta avanti egregiamente il percorso di tutela della salute iniziato nell’ottobre scorso in occasione dell’evento Festivalife.  Il pediatra Dottor Vincenzo Corvino dichiara: “Nel ringraziare l’Associazione Terramia per aver voluto inserire nel progetto la nostra comunità coinvolgendo anche  i medici del territorio  mi ritengo onorato di aderire all’iniziativa in  tutte le forme possibili ed utili al suo successo.”

Commenta per primo

Lascia un commento