22 Ottobre 2020

Lettera di rinuncia alle indennità (di Giuseppe Piazza)

Si è provveduto – stamane – a rendere formale quanto già dichiarato in Consiglio comunale il 30 maggio scorso circa la mia rinuncia alle indennità dovutemi.


Al Presidente del Consiglio Comunale

di Mondragone

Al Segretario Generale

Al Capo Ripartizione Contabilità e Finanze Al Capo Ripartizione Affari Generali

e p.c.   Al Signor Sindaco

 

Il sottoscritto Consigliere comunale Piazza Giuseppe, aderente al Gruppo consiliare Popolo della Libertà, facendo seguito a quanto già pubblicamente dichiarato nella seduta del 30 maggio u.s., con la presente comunica alle SS.LL.,

DI RINUNCIARE

fin dalla prima Assise, a qualsiasi indennità derivante dalla partecipazione ai Consigli comunali e a qualsiasi gettone di presenza spettante per le partecipazioni alle Commissioni. Il sottoscritto ritiene che il momento particolare che sta vivendo l’Ente sotto il profilo finanziario, debba vedere protagonista chi lo rappresenta di ogni utile iniziativa che possa concorrere, seppur minimamente, al proprio risanamento. Per questo reputa opportuno che quel minimo che gli deriva come rimborso per lo svolgimento del mandato ricevuto dagli elettori, sia messo a disposizione del bilancio comunale.

Mondragone 18/06/2012

Il Consigliere Comunale

Giuseppe Piazza

About Giuseppe Piazza 60 Articoli
Geometra - Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mondragone (Giunta Pacifico) contatti: peppe.piazza@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento