3 Dicembre 2020

Miraglia (PdL): “Nomina Taglialatela, frutto del rinnovamento!”

pdl Con la nomina di Ermanno Miraglia a commissario cittadino del PdL di Mondragone si è aperta una stagione di rinnovamento partitico che sta interessando l’intero territorio campano, ma che a Mondragone, in particolar modo, è il frutto di un percorso intrapreso diversi anni fa, e condiviso da numerosi giovani simpatizzanti azzurri.

Tale stagione di rinnovamento, che vede sortire i suoi primi frutti già con l’elezione al primo turno dell’attuale Sindaco Giovanni Schiappa, ha reso necessaria l’individuazione di un nuovo coordinatore della Giovane Italia, ruolo ricoperto ad interim per un breve periodo dallo stesso commissario cittadino del PdL. “La scelta non poteva che ricadere su Fabio Taglialatela.” dichiara il commissario cittadino del PdL “Si è avvicinato alla politica e al Popolo della Libertà da qualche anno, dimostrando subito di avere la necessaria intelligenza e il giusto equilibrio per vestire un abito così importante quale può essere quello di coordinatore cittadino della Giovane Italia. Io stesso ho ricoperto questo incarico fino al giorno della sua successione, conosco le difficoltà che potrà incontrare sul lungo cammino della crescita politica, personale e di gruppo, e sono convinto” conclude Ermanno Miraglia “che avrà modo e tempo per realizzare meglio di me gli obiettivi che gli competeranno”. Grande entusiasmo esprime il giovane consigliere comunale Michele Conte, dichiaratosi in tempi non sospetti anche espressione della Giovane Italia. “Come giovane rappresentante del PdL in consiglio comunale, posso ritenermi soddisfatto della nomina di Fabio Taglialatela, una persona seria e motivata che, sono sicuro, sarà in grado di portare il movimento giovanile ad una stagione di successi. Aggiungo inoltre, i complimenti all’amico Salvatore Di Rienzo, neo vice-coordinatore provinciale, per il brillante lavoro di rilancio del movimento giovanile in terra di lavoro: la nomina di Fabio Taglialatela ne rappresenta un chiaro esempio”. Dello stesso avviso il Sindaco di Mondragone. “Un grande in bocca al lupo a Fabio” commenta il primo cittadino di Mondragone “per un’esperienza che certamente saprà affrontare nel migliore dei modi, con entusiasmo e passione, favorendo l’impegno e la partecipazione dei più giovani, senza mai dimenticare” conclude Giovanni Schiappa “la formazione amministrativa degli stessi”.

Commenta per primo

Lascia un commento