20 Ottobre 2020

Mondragone accoglie i turisti del 25 aprile e del 1 maggio

In programma ben due eventi di grande rilievo sportivo e di grande richiamo..

La giornata del 25 aprile appena trascorso ha visto la Città di Mondragone quale ideale palcoscenico di ben due eventi di grande rilievo sportivo e di grande richiamo.

Il primo, tenutosi in mattina,  riguarda la terza edizione di Mondragone in corsa che ha visto la partecipazione di quasi mille atleti provenienti sia dalla Regione Campania che dalle Regioni vicine. Un evento perfettamente riuscito sia sotto il profilo dell’organizzazione che dell’accoglienza turistica, con tanti stand di degustazione delle migliori produzioni della Città.

Il secondo evento è il 5° Memorial “M.llo F. Davidde” con la Rassegna nazionale del Pastore tedesco, svoltosi presso il Campo sportivo comunale.

«Entrambe le manifestazioni hanno visto una grandissima partecipazione di pubblico» – commenta l’Assessore Francesco Nazzaro.

«Tutto ciò conferma quanto più volte affermato – continua Nazzaro – ovvero  la sfida sul turismo o la si vince tutti quanti assieme o perdiamo tutti. Ringrazio tutte le associazioni coinvolte nei due eventi che hanno dimostrato in modo concreto quante energie positive operano sul territorio. Ho potuto toccare con mano l’impegno e la dedizione spesi al fine di presentare la nostra Città al meglio davanti a tanti ospiti provenienti da fuori.»

Proprio in vista del 25 aprile e del 1 maggio, gli Assessori Valerio Bertolino e Federico Pellegrino hanno proceduto nei giorni precedenti ad assicurare la potatura dell’intera Villa Comunale e di Viale Marechiaro, dando una immagine assolutamente inedita della zona Lido. Nel stesso tempo sono state potate tutte le palme presenti sul lungomare. L’opera di pulizia del verde procederà nei prossimo giorni interessando anche l’area di Piazzale Kennedy. Anche la spiaggia, dopo la rimozione dei materiale spiaggiato durante l’inverno, è stata oggetto di pulizia con l’ausilio della pulisci-spiaggia di proprietà dell’Ente.

«Come avevamo promesso, stiamo intervenendo nella Zona Lido con largo anticipo rispetto alla stagione estiva» commenta il Sindaco Giovanni Schiappa.

«Abbiamo inteso profondere le nostre energie per assicurare un degna accoglienza ai turisti del 25 aprile e del 1 maggio – aggiunge G. Schiappa – ma anche per i tanti atleti che hanno invaso la Città in occasione della Terza edizione di Mondragone in corsa. Tanto rimane ancora da fare, ma il nostro impegno è visibile e concreto. Vogliamo impegnare il nostro tempo in queste azioni concrete piuttosto che in polemiche sterili.»

Commenta per primo

Lascia un commento