26 Ottobre 2020

Mondragone, l’Amministrazione Cennami presenta un resoconto alla Città

Attività amministrativa rallentata dal duo Maratta, Zannini.

Il becero, quanto irresponsabile tentativo, da parte del duo Maratta, Zannini, di abbattere questa Amministrazione, non ha impedito al Sindaco A. Cennami e alla Giunta di raggiungere importanti  risultati per  la nostra Città  in solo poche settimane di lavoro.

L’Amministrazione comunale ha lavorato con impegno nel caso di importanti problematiche.

Ciò nonostante l’azione di alcuni assessori e consiglieri.  che avevano il solo mandato, firmato Maratta, Zannini, di impedire che l’Amministrazione affrontasse e risolvesse interessanti punti scritti nella propria agenda di lavoro.

Dal 6 Giugno, in solo 45 giorni, oltre all’approvazione del Bilancio di previsione, con l’approvazione della Delibera n. 15, con la quale ci si è determinato di ridurre l’ambito di intervento per la infrastrutturazione dell’area industriale, il Sindaco e l’Amministrazione hanno creato le condizioni che consentono agli imprenditori di realizzare gli interventi infrastrutturali con un costo proporzionato all’entità dell’investimento e continuando:

  • Si è attivata la procedura per il mutuo relativo alla somma necessaria a coprire l’impegno economico per i lavori che, con Ord. Sindacale, la Ditta deve compiere per ottimizzare l’abbattimento totale della carica batterica delle acque reflue dal nostro depuratore. Il risultato, un mare pulito e strutture balneabili letteralmente invase da un numero di turisti che, da molti anni non eravamo più abituati  a vedere;
  • si sono pulite le Spiagge che, unitamente ad un mare eccellente, fanno della nostra città una meta da molti ambita;
  • rilevante è stata la bonifica del territorio dal materiale eternit, fortemente cancerogeno, accumulato in siti di discarica abusiva;
  • il Sindaco ha rilasciato il Decreto di Guardie Ecologiche a diverse unità dell’associazione di volontariato; inoltre ha istituito il servizio ecologico dei Vigili Urbani per il controllo del rispetto dell’ambiente e per impedire le discariche abusive sul territorio;
  • l’Amministrazione  ha, inoltre, attivato con la Protezione Civile, il progetto di Spiagge Sicure che vede impegnati uomini, mezzi e strumenti idonei alla sicurezza dei fruitori della spiaggia e del mare;
  • ci sono stati incontri con artigiani e si è approvata una delibera con la quale la Giunta ha incaricato il Responsabile della Ripartizione Tecnica di utilizzare lo strumento del  leasing per la infrastrutturazione dell’area PIP;
  • è partita la raccolta differenziata dei rifiuti per tutta la zona Lido per poi estenderla a tutto il territorio comunale;
  • sono stati puliti i margini della Domiziana e di altre grandi arterie della città (Via Padule);
  • è imminente l’abbattimento del chiosco con realizzazione di un’area parcheggio in Piazza del Popolo;
  • si è attivata la procedura per l’abbattimento di altre strutture abusive sul lungomare Sud;
  • l’Amministrazione Comunale, con propria deliberazione n. 62 del 30/06/2011 ha stabilito di procedere all’erogazione dei contributi economici a favore dei figli riconosciuti legalmente da un solo genitore. Questo nelle more dell’assolvimento da parte dell’Ambito Territoriale C9;
  • inoltre il Sindaco, sempre nell’ambito degli interventi previsti dal diritto allo studio, allo scopo di favorire l’offerta formativa e premiare l’impegno negli studi da parte dei giovani, con l’Amministrazione Comunale, ha pubblicato un bando di concorso per conferire, per l’anno 2010/2011, n. 30 Borse di Studio per studenti meritevoli;
  • sempre nell’ambito del sociale, su proposta del Sindaco, la Giunta ha approvata una Delibera con la quale assicura il trasporto, l’assistenza specialistica e l’assistenza materiale agli alunni portatori di handicap per l’anno 2011/2012;
  • per quanto riguarda i lavori pubblici, entro la fine di Luglio, saranno asfaltate le strade: Via Genova, Via Rocca dei Dragoni, Via Tessaglia, Via Taddeo, Via Gorizia, Via Isonzo, Via Montesano, Strada di ingresso al Mercato Ortofrutticolo;
  • questa Amministrazione, con l’Assessore al Turismo, ha inoltre assicurato un programma estivo che, sicuramente, allieterà, in maniera soddisfacente, quanti  preferiranno soggiornare nella nostra Città.

Conclusioni:

A quanti  hanno sostenuto che questa Amministrazione è inattiva, il Sindaco e la Giunta, rispondono con un lungo di cose fatte, in solo 40 giorni dall’approvazione del bilancio di previsione.

Mondragone 22/07/2011

IL SINDACO

ACHILLE CENNAMI

Commenta per primo

Lascia un commento