27 Ottobre 2020

Mondragone: Ipia, seconda lezione di processo penale con il procuratore Corrado Lembo

Il procuratore capo del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Corrado Lembo ritorna all’IPIA. L’Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore “Leonardo da Vinci” di Mondragone, venerdì 26 marzo alle 10 per la seconda lezione di processo penale. L’appuntamento si inserisce nell’ambito del progetto Controvento: educazione alla legalità e alla convivenza civile, che la scuola, diretta dal professor Giovanni Battista Abbate, sta portando avanti dall’ottobre scorso avvalendosi della collaborazione del Comune di Mondragone e del patrocinio della Provincia e del CSA (Ufficio scolastico provinciale).ù

Il preside dell’Ipia Giovanni Battista Abbate sottolinea: “E’ questo con il procuratore uno degli appuntamenti più significativi dell’intero progetto di cui è referente la professoressa Giovanna Paolino. Ringrazio Lembo per la disponibilità mostrata e perché sotto forma di gioco ha inteso insegnare ai ragazzi il significato di una materia tanto difficile come il processo penale. Comunque, il carisma del procuratore sta catturando non solo gli studenti, ma anche tutti i docenti”.

Da parte sua il procuratore Lembo ribadisce: “Ho voluto trasmettere ai ragazzi l’idea del processo, spiegare che cosa sia e quali difficoltà incontrino gli investigatori nell’attivare un procedimento penale, le indagini preliminari. Soprattutto ho cercato di far capire loro quali sono le difficoltà nella raccolta della prova e nella valutazione della stessa. E’ giusto, infatti, che anche i giovani si avvicinino alla cultura del processo e alla cultura della prova. La mia non è stata una lezione di procedura penale, ma, partendo da un caso concreto, ho permesso ai ragazzi di entrare per gioco in un processo simulato”.

La partita della Legalità: IPIA vs Carabinieri 3 -2.

Intanto, sempre nell’ambito del progetto Controvento, i carabinieri della Stazione di Mondragone e gli studenti dell’Ipia si sono ritrovati insieme sul campo di calcio per La partita della legalità terminata con il risultato di 3 a 2 per i giovani alunni dell’Istituto allenati dal professore Antonio De Martino. A seguire la gara sugli spalti gli studenti di versi istituti superiori di Mondragone nonché il Comandante della Stazione dei Carabinieri il maresciallo Giuliano Oliviero.
L’Ipia di Mondragone ha anche un sito: controvento.xoom.it

Commenta per primo

Lascia un commento