27 Ottobre 2020

Mondragone, il Servizio di Igiene Urbana secondo Schiappa

Mondragone, l’Amministrazione Schiappa promette attenzione all’igiene urbana.

Tra i principali obiettivi che l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Giovanni Schiappa, si è posta fin dai primi giorni del suo insediamento vi è quello di assicurare non solo uno svolgimento puntuale del servizio di igiene urbana, ma anche quello di constrastare – un pò alla volta –  il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti.

A tal fine, a fronte di una intesa con l’ASTIR spa, società in house della Regione Campania specializzata in bonifiche ambientali, si sta procedendo ad assicurare l’attività di differenziazione dei rifiuti abbandonati e la loro sistemazione all’interno di appositi “big bag” opportunamente sigillati e classificati per tipologia di rifiuto e quantità, in conformità al progetto approvato dalla Regione Campania.

Le aree di intervento, classificate dalla Regione come siti di abbandono rifiuti, tutte le attività progettuali saranno svolte senza costi per l’Ente.

“Abbiamo più volte segnalato che alcuni problemi per essere risolti” commenta il Sindaco Giovanni Schiappa “hanno necessità di una forte e leale collaborazione interistituzionale, ovvero della piena sinergia tra livelli differenti di governo del territorio.

Stiamo monitorando in modo costante il servizio di igiene urbana, ma è fondamentale intervenire anche sulle piccole discariche spontanee di cui soffrono alcune parti del territorio” conclude Schiappa.

“In tal senso, in collaborazione con la Regione Campania, potremo intervenire in modo serio su questa annosa problematica senza abbattere le quote percentuali di raccolta differenziata, cosa che – spesso e volentieri – accade in occasione di interventi di bonifica. L’iniziativa progettuale mira sia a bonificare che a valorizzare la differenziazione dei rifiuti”.

Commenta per primo

Lascia un commento