25 Ottobre 2020

Mondragone, Giovanni Schiappa vara la giunta dei trentenni

Età media di trentasette anni e mezzo, una delle più basse nella storia recente della città.

La carica dei trentenni! Un salto generazionale capace di assicurare un futuro migliore a Mondragone.

Sono gli auspici con cui nasce la nuova giunta di Mondragone, la prima targata Giovanni Schiappa. E’ infatti  una giunta giovane, innovativa e ricca di qualità e di professionalità quella varata nel primo pomeriggio di oggi dal sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa.

Un esecutivo snello, solo sei componenti compreso il primo cittadino, dall’età media di trentasette anni e mezzo, una delle più basse nella storia recente della città.

municipio mondragone
sede comune mondragone

Questi i nomi degli assessori scelti da Schiappa. Valerio Bertolino, 35 anni, ingegnere, che avrà la delega di vice sindaco; Federico Pellegrino, 45 anni, geometra; Francesca Gravano, appena 29 anni, avvocato quota rosa dell’esecutivo; Claudio Petrella, 44 anni, avvocato; Francesco Nazzaro, 39 anni, attualmente segretario comunale a Sepino in provincia di Campobasso.

Nella formazione della giunta Schiappa, come promesso in campagna elettorale, ha cercato di creare un giusto mix tra gioventù, competenze, professionalità, esperienza, dinamismo, nel rispetto del ruolo e delle prerogative della politica e dei partiti. Tutti i cinque assessori sono stati candidati per il consiglio comunale e due di essi, Valerio Bertolino e Claudio Petrella, anche eletti.

Per entrare nell’esecutivo, lasceranno il loro seggio e saranno sostituiti rispettivamente da Daniela Lumia e Giuseppe Iandico.

Ancora da assegnare le deleghe, operazione per la quale si è riservato ancora qualche giorno. Stasera, in occasione della seduta d’insediamento del nuovo consiglio comunale e del giuramento del sindaco, l’annuncio della squadra, i cui decreti di nomina sono stati firmati oggi pomeriggio.
Scelto anche il presidente del consiglio comunale, che sarà votato stasera. Sarà Pasquale Marquez del Pdl,  43 anni, ragioniere, alla sua quarta esperienza in assise e consigliere più votato in questa tornata elettorale, con 531 voti di preferenza. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Schiappa per il varo dell’esecutivo e la designazione di Marquez.

«È una squadra giovane e di qualità e che ha la giusta esperienza. Adesso occorre mettersi seriamente al lavoro per il rilancio della città e rispondere alle aspettative dei cittadini, in un momento di grande difficoltà economica e finanziaria. Ci aspetta un compito difficile, un lavoro arduo e complicato. Abbiamo però le idee, l’entusiasmo, il sostegno dei partiti della coalizione, le capacità per vincere questa sfida» – commenta il sindaco Giovanni Schiappa.

Commenta per primo

Lascia un commento