25 Ottobre 2020

Museo Civico di Mondragone, accesso ai Disabili a periodi alternati?

È molto apprezzabile l’idea innovativa di aver allestito il percorso pedodattile che consente ai disabili non vedenti di visitare il Museo Civico di Mondragone Biagio Greco. L’assessore Pasquale Sorvillo , ha dato esecuzione a tale pregevole obiettivo, voluto dall’ex assessore Giovanni Schiappa. Però, nel contempo, Sorvillo ha trascurato, o sospeso, da alcuni mesi la funzionalità dell’ascensore di cui è dotato l’edificio del Museo Civico. La struttura si snoda su tre livelli, pertanto l’elevatore è indispensabile per rendere accessibile il museo ai disabili con difficoltà motorie.

Forse il predetto assessore, per fronteggiare il persistente periodo di crisi finanziaria, ha scelto di tagliare le spese per la manutenzione degli ascensori necessari all’abbattimento delle barriere architettoniche degli edifici comunali. Oppure, ha voluto evitare il sovraffollamento del Museo Civico da parte dei visitatori disabili consentendo l’accesso a tale struttura alle persone con disabilità diversificate per specifici ed alternati periodi dell’anno.

In questo caso, sarebbe opportuno indicare accanto all’avviso degli orari di apertura anche i periodi alternati di visita da parte dei disabili per le diverse categorie di disabilità.

About Paolo Palmieri 34 Articoli
contatti: ppalmieri43@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento