1 Dicembre 2020

Obiettivi 2012, avviato il confronto con i sindacati

comune mondragone

Mondragone. Nella giornata di lunedì si è avviata la tornata di negoziati sindacali per l’anno 2013 finalizzata alla definizione, tra l’altro, dei progetti obiettivo per l’anno 2013 e per l’analisi degli istituti di salario accessorio per il personale dipendente.

 

“Il primo risultato storico che devo sottolineare” commenta l’Assessore al Personale Francesco Nazzaro “è quello di aver avviato la contrattazione decentrata nel mese di marzo e non, come nelle precedenti amministrazioni, a fine anno. Di questo devo ringraziare anzitutto i sindacati presenti nell’Ente che hanno sposato in pieno questa volontà di attivare nei tempi giusti la contrattazione. Pur salvaguardando la diversità di opinioni che ci deve essere in una qualsiasi contrattazione, era necessario programmare tali attività nei tempi opportuni. Un progetto obiettivo è tale se ha davanti a sé l’anno per poter essere realizzato”

Il fondo per l’incentivazione delle politiche delle personale quest’anno risulta essersi ridotto sensibilmente a causa di una serie di cessazioni del personale dipendente e di alcuni recuperi da effettuarsi per dinamche interne del fondo stesso.

“L’Amministrazione comunale intende mantenere un dialogo costante e costrutti vivo con le componenti sindacali” commenta il Sindaco Giovanni Schiappa “Aver avvito per la prima volta nel mese di marzo la contrattazione vuole indicare un grande attenzione sia alla componente sindacale che a tutto il personale dipendente. Mi auguro che questo fattivo clima di collaborazione possa proseguire, con beneficio sia per il Comune in quanto tale ma soprattutto per i cittadini di Mondragone che ne beneficeranno in termini di servizi aggiuntivi”

Commenta per primo

Lascia un commento