25 Ottobre 2020

PD Mondragone critica l’operato della Amministrazione Schiappa

Comunicato stampa del Gruppo Consiliare del PD di Mondragone.

L’amministrazione Schiappa ha iniziato la sua attività amministrativa producendo atti che, derogando da ogni regola o normativa vigente, testimoniano una cultura clientelare e discriminante ed, in alcuni casi, addirittura illegittima. Ecco l’elenco di quanto prodotto:

  • Concorso di 18 vigili urbani che non tiene conto della meritocrazia e basato su criteri fortemente discriminanti per tantissimi giovani.
  • Una proposta di convenzione con il Consorzio di Bonifica con la quale il comune s’impegna a pagare, al posto dei cittadini, dal 2008 al 2012. Il tutto senza dire da dove prende i soldi. (ha intenzione di aumentare la tariffa delle acque reflue?).
  • Un appalto per la gestione dei parcheggi con affidamento illegittimo ad una ditta la cui ragione sociale non prevedeva la gestione dei parcheggi.

Risultato: Atto illegittimo oltre che grossi esborsi per i residenti (240 Euro all’anno).

Questo modo di amministrare costringe i discriminati da questa gestione poco chiara e non trasparente, a sollecitare le Autorità preposte affinché verifichino la legittimità degli Atti, pur nella consapevolezza che tutto ciò può determinare filoni d’inchiesta che, alla fine, danneggiano l’immagine della Nostra Città.

Gruppo Consiliare del PD di Mondragone

Commenta per primo

Lascia un commento