29 Ottobre 2020

Pdl Mondragone: i nostri scrutatori saranno comunque scelti con il sorteggio

Pdl Mondragone: i nostri scrutatori saranno comunque scelti con il sorteggio.

Il gruppo consiliare del PdL di Mondragone rinnoverà la richiesta del sorteggio pubblico tra tutti i cittadini selezionabili come scrutatori. La richiesta avverrà nella riunione della commissione elettorale comunale per le prossime elezioni  regionali e provinciali.

“Abbiamo più volte cercato, invano, di condividere questa linea con l’Amministrazione Comunale e la sinistra cittadina. Pertanto, la nostra rappresentanza in seno alla commissione elettorale formalizzerà ufficialmente la richiesta del ricorso al metodo del sorteggio pubblico, nella riunione della commissione elettorale comunale.

Se non sarà possibile raggiungere un’intesa  in questo senso, il gruppo consiliare del Pdl chiederà ufficialmente all’ufficio elettorale comunale di procedere, comunque, ad individuare con il metodo del sorteggio pubblico gli scrutatori che, in base alla divisione proporzionale, l’Amministrazione comunale deciderà di riconoscere all’intera minoranza consiliare.

Non daremo, comunque, alcuna indicazione nominativa ed i nostri scrutatori saranno in ogni caso scelti dall’ufficio elettorale con un sorteggio pubblico tra tutti gli aventi diritto”.

Commenta per primo

Lascia un commento