24 Ottobre 2020

Provinciali, bagno di folla per i moderati di Zannini al Vanvitelli

Il giorno dopo la presentazione della lista dei “Moderati” per le provinciali del 12 Ottobre, la politica di Terra di Lavoro si sveglia con qualche certezza in più: la casa dei Moderati esiste e al Vanvitelli è stata chiaramente riconoscibile.

Il bagno di folla che ha accolto la presentazione della lista ispirata da Giovanni Zannini ed Enzo Maraio ha dimostrato che i moderati e riformisti ci sono e possono andare ben oltre un’intesa per le provinciali. Lo ha detto Zannini, nell’introdurre gli ospiti della serata: “L’esperimento casertano, può rappresentare l’anticipazione di un’intuizione politica nazionale, che si stanzi lontano dai nazionalismi e dai populismi e che possa accogliere tutti i moderati – e sono tanti – che non si rivedono nei partiti classici di pd e Forza Italia.” La presenza di tantissimi amministratori del territorio provinciale, dunque, ha confermato la linea tracciata dal sottosegretario alla difesa di Alternativa popolare Gioacchino Alfano e dal vice segretario nazionale dell’Udc Giuseppe De Mita, che  si sono detti molto soddisfatti per la riuscita della manifestazione. Soddisfatto anche il sindaco e candidato presidente Carlo Marino, che potrà contare sull’appoggio di una platea politica moderata in forte crescita. 

Commenta per primo

Lascia un commento