25 Settembre 2020

PSI Mondragone, dirigenti al lavoro per il rilancio del partito

PSI Mondragone, dirigenti al lavoro per il rilancio del partito.

La sezione cittadina di PSI Mondragone, nel corso di una riunione svoltasi nella mattinata di domenica, alla presenza del segretario cittadino, Antonio Taglialatela e del Consigliere Comunale, Vincenzo Pagliaro, e dei membri del direttivo cittadino, tra le varie proposte operative presenti all’ordine del giorno, ha voluto esprimere forte stupore per quanto erroneamente riportato dagli organi di stampa locale in merito alla possibile indipendenza dei consiglieri comunali in quota Psi e il non riconoscimento degli organi direttivi cittadini.

“È assolutamente privo di alcun fondamento quanto apparso domenica mattina sulla stampa locale. Mi rammarica dover provvedere ad una smentita rispetto a dare il giusto risalto al quotidiano lavoro che il Partito Socialista PSI di Mondragone sta producendo. Ciò in riferimento alla prossima verifica tra le forze di maggioranza. Tutto questo in una prospettiva che vede di grande importanza il nostro contributo al rilancio programmatico dell’Amministrazione – afferma il Consigliere Comunale Pagliaro”-

Sulla stessa lunghezza d’onda e senza scomporsi più di tanto il segretario cittadino, Antonio Taglialatela, il quale è consapevole della fase politica cittadina e delle dinamiche ad esse connesse.

Taglialatela, comunica che: “il Partito Socialista di Mondragone ha oggi la necessità di riprendere un percorso politico chiaro e unitario volto a dare il proprio contributo per una indispensabile azione di rilancio dell’Amministrazione Comunale. Inoltre, unitamente a tutte le forze politiche del centrosinistra, è pronto a fornire il proprio contributo di idee e progetti per aprire finalmente un processo di rilancio e di governo a favore della nostra Comunità. I personalismi di questi giorni vanno messi da parte, occorre un senso di “umile responsabilità” per lavorare alla risoluzione dei problemi che vivono da tempo i nostri cittadini.

Commenta per primo

Lascia un commento