27 Ottobre 2020

Installate a Mondragone, le stazioni di raccolta degli oli vegetali esausti.

Raccolta Oli, un ulteriore tassello per una vera differenziata a Mondragone.

Sono state installate due stazioni per la raccolta degli oli utilizzati in cucina per la frittura, che sono state ubicate nelle aree di servizio Q8 in via Venezia e in via Stazione.

Le taniche per la raccolta oli a Mondragone, sono in distribuzione presso lo Sportello Ambientale di via Baracca.

“Un altro passo per salvaguardare il nostro ambiente ma specialmente il nostro mare – commenta l’Assessore all’Ambiente Mario Fusco. Da oggi le famiglie di Mondragone invece di versare gli oli da cucina nel proprio lavello, possono conferire gli stessi nelle due stazioni di raccolta, in modo totalmente gratuito. Dopo la multi materiale, il vetro tocca ora agli oli da cucina. In questo caso voglio richiamare l’importanza di alleggerire il carico inquinante che deve tratta tare il nostro depuratore comunale. Abbiamo finalmente uno strumento pratico e concreto per voler bene al nostro mare, evitando di versare nel sistema fognario gli oli usati per cucinare”.

“A breve si aggiungerà – conclude Fusco – nella lista dei rifiuti differenziabili anche i farmaci scaduti. Infatti tutte le farmacie presenti in Città saranno dotate di appositi contenitori per la raccolta. Vogliamo rendere facile ed immediata la raccolta differenziata, predisponendo la raccolta negli stessi punti dove vengono acquistati i diversi prodotti. In tal modo vogliamo togliere qualsiasi alibi e qualsiasi impedimento per realizzare una vera raccolta differenziata”.

About Amministrazione Cennami 120 Articoli
Ufficio Stampa Amministrazione Cennami sala.stampa@mondragone.net

Commenta per primo

Lascia un commento