19 Ottobre 2020

Associazione culturale Etérnit, attacco hacker a Luigi Morra.

Attacco hacker all’associazione Etérnit ed in particolare ad uno dei fondatori, Luigi Morra. L’associazione culturale di Mondragone è stata vittima di una violazione del  proprio spazio web. E’ quanto è accaduto nella giornata di ieri, lunedì  11 ottobre, quando i soci dell’associazione si sono accorti che il contenuto del proprio sito internet era stato sostituito con altro di natura offensiva e pornografica.

Immagini e link audiovisive e calunniatorie anche contro uno dei  fondatori dell’associazione, Luigi Morra.

Scomparsi e sostituiti i contenuti e i molti materiali artistici presenti nel sito dell’associazione. Etérnit, reduce da importanti progetti  tra cui la partecipazione alla XXXI edizione del festival “Benevento Città Spettacolo”; il Progetto Nessuno, ideato nell’ambito della rassegna di teatro il Carcere Possibile Onlus; e il progetto musicale  “Camera”, che più di ogni altro dimostra il proprio interesse nella valorizzazione delle risorse artistiche del territorio mondragonese, per la prima volta si vede violata del proprio spazio da persone di cui ancora non si conosce l’identità.

I soci dell’associazione e Luigi Morra, hanno ritenuto opportuno denunciare presso la polizia postale l’attacco hacker. 

“Accettiamo questa proposta di dubbia provocazione, – ha ironicamente affermato Luigi Morra. Ammettiamo di non sentirci ancora pronti a tali pretenziosi linguaggi di comunicazione audiovisiva, pertanto abbiamo deciso di sospendere momentaneamente il sito internet, senza ovviamente interrompere il nostro processo.”

Commenta per primo

Lascia un commento