23 Ottobre 2020

Schiappa: “Liberiamo i cittadini bulgari da degrado e fatiscenza, invitandoli senza remore a rispettare le nostre regole”

blitz_bulgari

Dalle prime ore di questa mattina, un’operazione degli uomini della Polizia Locale di Mondragone, guidata dal Comandante Edoardo Vignale e coordinata dal Sindaco Giovanni Schiappa, ha visto setacciare numerosi palazzi siti nella zona mare di Mondragone, in particolare al Viale Europa, Via Cavour ed altre traverse, al fine di stanare ogni irregolarità […]

relativa ai contratti di fitto, nonché allo sversamento incontrollato di rifiuti, liberando dal degrado interi gruppi di cittadini stranieri che vivono in abitazioni fatiscenti. Al vaglio della Polizia Locale tutti gli atti relativi ai vari interventi effettuati. Si attendono numerose sanzioni, di varia natura, che interesseranno anche e soprattutto i proprietari degli immobili. Sono state elevate sanzioni per immobili fatiscenti fittati ai bagnanti per i mesi estivi. 

“Data la delicatezza e l’importanza degli interventi, preferiamo rafforzare le operazioni della Polizia Locale, continuando fino a quando non avremo stanato ogni situazione di degrado ed inciviltà. I cittadini che vogliono meno bene alla Comunità, devono capire che a Mondragone   bisogna vivere rispettando le leggi. Occorre sottolineare, con estrema chiarezza, che trattasi di interventi contro chiunque non rispetti le regole, siano essi italiani, comunitari o extracomunitari. Così come abbiamo accolto altre etnie in passato, con una solidarietà che ci caratterizza e che ha consentito sempre una perfetta integrazione, faremo lo stesso con i cittadini bulgari, liberandoli però dal degrado e dalla fatiscenza, invitandoli – senza remore – a rispettare le nostre regole, a partire dalla raccolta differenziata fino a consentire loro di abitare in locali adeguati e dignitosi da un punto di vista umano. Non abbiamo e non avremo alcuna esitazione nel sanzionare, ai sensi di legge, chiunque favorisca il degrado, la ghettizzazione e l’inciviltà. Stesso discorso vale per le abitazioni destinate all’uso turistico, laddove stiamo intervenendo per fare in modo che a Mondragone – nel medio periodo – possa tornare un turismo sano, rispettoso delle regole e di qualità”. Cosi ha concluso il Sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa. 


Commenta per primo

Lascia un commento