24 Ottobre 2020

A Mondragone la Settimana di donazione del sangue dei volontari in Servizio Civile Nazionale

Dal 14 al 20 Marzo 2011.

La Settimana di donazione del sangue a Mondragone dal 14 al 20 marzo 2011.

Quest’anno, cade il 10° anniversario di istituzione del Servizio Civile Nazionale (SCN). L’Unione Nazionale Servizio Civile promuove l’UNSC promuove la Settimana di donazione del sangue dei volontari in SCN. L’evento in collaborazione con il Coordinamento interassociativo AVIS, CRI, FIDAS, FRATRES, (CIVIS) e il Centro Nazionale Sangue.

Un vitale  Servizio, un atto Civile, un impegno Nazionale, un messaggio per la donazione del sangue a Mondragone.

E’ lo slogan del manifesto – ideato per celebrare la settimana di sensibilizzazione  alla donazione del sangue da parte dei volontari in SCN,  che intende sottolineare la necessità di sangue nel nostro paese, sempre insufficiente rispetto al fabbisogno quotidiano. Il sangue non è riproducibile artificialmente ed è indispensabile alla vita; il suo fabbisogno è in costante crescita perché ha un larghissimo impiego terapeutico in numerose malattie. Non c’è istituzione o singolo che, da solo, possa far fronte a questa perenne emergenza che può essere superata solo con la consapevolezza e la solidarietà di tutti i cittadini. La maggior parte di noi può donare il sangue e la maggior parte di noi, almeno una volta nella vita, potrebbe averne bisogno.

La pratica della donazione si innerva profondamente nei principi del SCN coniugando la difesa della Patria con la solidarietà e costituisce momento di tangibile aiuto per chi, come il volontario, del dono e della gratuità del servizio ne fa uno stile di vita. I giovani di SCN che partecipano all’iniziativa possono aggiungere un ulteriore valore di solidarietà alla loro esperienza di volontariato e testimoniano la loro piena cognizione del significato di appartenenza.

Informazioni sull’articolazione e organizzazione della manifestazione pubblicate sul portale del Servizio Civile.

“Avevo sottolineato – commenta l’Assessore alle Politiche giovanili Alessandro Rizzieri – nel commentare l’avvio del Servizio Civile a Mondragone come lo stesso rappresenti un momento fortemente caratterizzante nella vita del volontario. La settimana di donazione del sangue rappresenta un elemento forte di questa formazione, un segno tangibile di solidarietà e di vicinanza alle persone che soffrono. Il contributo che i volontari del SCN daranno, compresi quelli di Mondragone, sarà di grande rilevanza atteso che i volontari in tutta Italia sono oltre 30mila. Mi auguro che tale esempio sia seguito nella vita quotidiana di tutti i giorni da molti nostri concittadini, in modo da rendere il sangue per trasfusioni una disponibilità certa e non una emergenza continua”

About Amministrazione Cennami 120 Articoli
Ufficio Stampa Amministrazione Cennami sala.stampa@mondragone.net

Commenta per primo

Lascia un commento