4 Dicembre 2020

Stop al consumo di suolo!

Mondragone Bene Comune interviene sul consumo sconsiderato di Suolo.

“Il suolo è una risorsa preziosa e limitata, fonte di nutrimento per il pianeta, ha esordito Umberto Cinque, rappresentante di MBC al Tavolo per il Patto Civico. Ma, ignari di ciò, continuiamo incessantemente a consumare suolo, in una perenne corsa alla cementificazione.

Anche se sappiamo che l’impermeabilizzazione causa una perdita di servizi naturali che paghiamo, oltre che in salute, anche in termini economici. L’ISPRA nell’annuale rapporto sul consumo di suolo calcola, infatti, che a livello nazionale la perdita economica di servizi eco sistemici è compresa tra i 538,3 e gli 824, 5 milioni di euro. E il rapporto ISPRA conferma che anche a Mondragone abbiamo consumato troppo suolo, soprattutto entro i 300 metri di costa.

“Dobbiamo convincerci, ha continuato Dario Caprio di MBC, che va cambiata rotta, che vi è convenienza economica senza crescita insediativa e che dobbiamo puntare sulla rinaturalizzazione. Il futuro del nostro comune dovrà prevedere Piani Urbanistici a “crescita zero” con il coinvolgimento preventivo della cittadinanza e la parallela analisi sul come ovviare alla conseguente <perdita> degli oneri di urbanizzazione per le nuove costruzioni.

Occorrerà, quindi, fotografare il patrimonio edilizio, mettendo in luce la realtà delle strutture edilizie già presenti e censire quelle sfitte, vuote, inutilizzate. E’ da qui che bisogna ripartire, anche per progettare lo sviluppo, come abbiamo già sottolineato a proposito dell’enorme stock abitativo <dormiente> che potrebbe essere inserito in un grande progetto per il turismo.

“Possiamo già ora, a livello generale, fare qualcosa, ha sottolineato Gianni Pagliaro, portavoce di <Mondragone. Bene Comune>, in attesa di poter agire a livello locale. In Europa non c’è una normativa che tuteli il suolo e, per questo, da qualche tempo un gruppo di associazioni, tra cui Slow Food, le ACLI, Legambiente, il FAI, l’ARCI ecc, hanno promosso una iniziativa per spingere le istituzioni europee ad agire. Per ora basta una firma su www.people4soil.eu/it”.

About Mondragone Bene Comune 249 Articoli
Associazione Mondragone Bene Comune Referente Gianni Pagliaro contatti: giannipagliaro@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento