22 Ottobre 2020

Mondragone, Antonio Taglialatela propone il rilancio dell’Amministrazione cittadina

Un tavolo con tutti i partiti e le forze politiche della maggioranza per uscire dalla crisi e rilanciare l'azione del governo cittadino.

Il Partito Socialista di Mondragone, con Antonio Taglialatela, vuole fortemente il rilancio dell’attuale Amministrazione.

Nel corso dell’ultima segreteria cittadina dove si è discusso dell’attuale crisi politica della maggioranza consiliare e della nuova geografia venutasi a creare con la costituzione di un nuovo gruppo consiliare facente riferimento ai quattro consiglieri aderenti all’Udc verso il Pdn, alla presenza del segretario cittadino, Antonio Taglialatela e del capogruppo consiliare, Vincenzo Pagliaro, ha lanciato la proposta di istituire un tavolo con tutti i partiti e le forze politiche della maggioranza per uscire definitivamente dalla crisi e rilanciare così l’azione del governo cittadino.

“Ci troviamo nel bel mezzo di un passaggio cruciale per Mondragone: abbiamo la responsabilità dinanzi ai nostri concittadini di promuovere concrete iniziative di rilancio dopo numerosi anni di imbarbarimento politico e culturale del centro destra cittadino che ha ridotto l’Ente sul lastrico. Non possiamo dimenticare cosa è accaduto a danno dell’immagine della nostra tormentata comunità.

I rapporti sempre più deteriorati tra istituzioni e cittadini stanno creando sfiducia collettiva, occorre coltivare la possibilità che si possa e si deve cambiare veramente – afferma il segretario cittadino Antonio Taglialatela –. 

“Il tortuoso cammino affrontato da questa maggioranza non si può di certo risolvere con richieste di azzerramenti o di meri riposizionamenti politici – afferma il capogruppo consiliare Vincenzo Pagliaro – Occorre avere a cuore la passione per la città e avere, nelle nostre menti, il senso di responsabilità nei riguardi dei cittadini individuando proposte concrete in Consiglio Comunale. Ai problemi occorre sostituire le parole con i fatti. 

Quindi l’invito del partito è di creare un tavolo con la presenza di tutti i partiti e le forze politiche della maggioranza per uscire definitivamente dalla crisi e rilanciare l’azione del governo cittadino.

Commenta per primo

Lascia un commento