29 Ottobre 2020

Taglialatela (PSE): “Responsabilità e chiarezza nei confronti del sindaco”.

In merito alle vicende politiche legate all’ultimo Consiglio Comunale, la segreteria del Pse è intervenuta attraverso il segretario cittadino, Antonio Taglialatela e il proprio capogruppo consiliare, Vincenzo Pagliaro.

“È innegabile che all’interno di questa eterogenea maggioranza esistono delle visioni differenti sul modo e sul come dover rilanciare l’attività amministrativa” – afferma Antonio Taglialatela.

“In questi anni, nonostante anche le nostre frizioni interne, abbiamo comunque assunto un grande senso di responsabilità davanti alla Città – continua A. Taglialatela –  tra i banchi del Consiglio Comunale, non facendo pesare alla vita dell’amministrazione e della città, possibili rivendicazioni politiche. Con sacrificio e con coerenza abbiamo sempre lavorato con lealtà e sincerità nei confronti del Sindaco e delle forze politiche che compongono questa maggioranza”.

“Oggi – conclude A. Taglialatela – non sappiamo i motivi di chi si allontana improvvisamente dal confronto  e dalle responsabilità. Su questo occorre chiarezza e responsabilità, non solo in termini politici. Condivido ciò che ha affermato il collega capogruppo consigliere, Angelo Calci, serve chiarezza politica tra le forze politiche della nostra maggioranza”.

Occorre indirizzare pubblicamente scuse al Sindaco Achille Cennami, soprattutto coloro che avevano chiesto una verifica sui numeri e poi non sono intervenuti in Aula – afferma il capogruppo consiliare Vincenzo Pagliaro. È il caso che il Sindaco assuma un ruolo autorevole in Giunta, attribuendo, come da propria prerogativa, lui stesso le deleghe agli Assessori”.

Commenta per primo

Lascia un commento