27 Ottobre 2020

Mondragone, Antonio Taglialatela interviene su orari navetta.

Critica dura al centrodestra per la gestione dei trasporti pubblici.

“Sui Trasporti locali, il centrodestra di M. Landolfi, D. Nugnes e G. Schiappa, taglia in maniera miserabile. Arrivare alla Stazione di Falciano è un’impresa. Povera Italia, ricca Padania”. Afferma il segretario cittadino del Pse, Antonio Taglialatela.

“Esprimo la mia piena solidarietà – continua A. Taglialatela – ai lavoratori dei trasporti e ai cittadini lavoratori e studenti pendolari di Mondragone. Nella giornata di oggi subito un gravissimo danno dato che la navetta che collega il centro domiziano con la limitrofa stazione di Falciano non ha svolto regolari corse.

Le modifiche drastiche agli orari, senza preavviso alcuno, per la navetta che collega Mondragone alla Stazione Treni, rappresentano il segno tangibile di illogicità politica a danno dei numerosi cittadini – utenti.

“Non tutti nella nostra Città – conclude A. Taglialatela – sono consapevoli dei tagli del governo nazionale e regionale al trasporto pubblico locale, effettuati attraverso meri calcoli ragionieristici senza tenere conto del tipo di servizio, della sua particolare importanza o di possibili coincidenze alternative costituendo così un grave danno per la nostra popolazione locale. Mai nella nostra storia abbiamo vissuto sulla nostra pelle le scelte scellerate del governo nazionale e regionale, che, di fatto, hanno reso anche precaria la mobilità extraurbana. Una sola parola, impegnatevi da subito. Ora siete voi a governare ogni livello, non avete più alibi e comunisti da accusare”.

About Amministrazione Cennami 120 Articoli
Ufficio Stampa Amministrazione Cennami sala.stampa@mondragone.net

Commenta per primo

Lascia un commento