24 Novembre 2020

Vasche Rio 2016: Gianni Capizzi risolve il mistero delle acque verdi

Il Sindaco Schiappa esprime i complimenti all'Ingegnere mondragonese

Vasche Rio 2016, Gianni Capizzi di Mondragone, risolve il problema dell’acqua delle piscine olimpioniche.

Questa la dichiarazione del Sindaco Schiappa su Gianni Capizzi: “Esprimiamo i più vivi complimenti per aver riportato in blu l’acqua delle piscine olimpiche. Abbiamo appreso con vivo piacere che il nostro concittadino, l’ing. Gianni Capizzi – espressamente invitato – è riuscito a risolvere i problemi delle vasche di Rio de Janeiro, facendo tornare blu le acque delle piscine utilizzate per le Olimpiadi, grazie all’Ale6, un brevetto mondiale della sua azienda di prodotti chimici per il trattamento delle acque.

Sentiamo, quindi, il dovere di esprimere il nostro compiacimento a nome dell’intera Comunità mondragonese per il risultato ottenuto che ha confermato l’elevata professionalità e la grande notorietà del nostro concittadino. Le sue competenze e le sue qualità, apprezzate a livello internazionale, hanno dato  lustro, ancora una volta, alla nostra Mondragone.

Vogliamo sottolineare che la C.A.G. Chemical è una realtà che nasce e vive nel territorio di Mondragone, sicuramente tra difficoltà e problemi, ma la voglia di impresa non ha mai ceduto alle tentazioni di traslocare nell’est Europa o di diventare semplice rivenditore di prodotti chimici cinesi. Appunto, in Gianni Capizzi apprezziamo la voglia di fare impresa sul territorio e ci piace ricordare come su Mondragone insitono tante altre realtà di grande valore e di grande qualità”.

Giovanni Schiappa, Sindaco della Città di Mondragone

Commenta per primo

Lascia un commento